sabato 3 dicembre 2011

Xenazina: come dispensarla in Emilia Romagna

Il farmaco Xenazina (112 CPR divisibili da 25mg a base di  tetrabenazina) è in fascia A.
Può essere dispensato con ricetta SSN (c.d. "rossa") o con ricetta c.d. "bianca", a pagamento del paziente ed ha un costo per confezione di 223,12€.

IN EMILIA ROMAGNA però, la dispensazione a carico SSN avviene SOLO tramite distribuzione DIRETTA ovvero, distribuito direttamente dalla AUSL, alle farmacie non è permesso dispensare il farmaco gratuitamente (a carico SSN).
Questo significa che il paziente non può ritirare gratuitamente il farmaco (con la ricetta SSN) in nessuna farmacia aperta al pubblico, ma deve per forza recarsi all'Ospedale del distretto sanitario di appartenenza e ritirare la Xenazina presso la farmacia ospedaliera.

Se invece il paziente dispone di una ricetta a pagamento redatta da uno specialista in neurologia, può recarsi in qualsiasi farmacia e pagare per ottenere il farmaco. La ricetta è ripetibile limitativa, valida 6 mesi per 10 scatole.

Sto pensando di fare, in futuro, un post al vetriolo sulla distribuzione diretta, su pro e contro e sopratutto, su cosa ne pensa il cittadino/paziente, vero fruitore di questo "servizio apprezzatissimo" (a detta delle AUSL), di recarsi fino all'Ospedale ogni volta, con i suoi limitati orari, piuttosto che poter ritirare il farmaco nella farmacia di paese dove risiede.

Nessun commento:

Posta un commento