mercoledì 2 novembre 2011

Espositori di OTC e/o SOP: esporli a presa diretta?

Mi è stata fatta questa domanda:
In molte farmacie sono presenti espositori da banco contenenti farmaci come Moment®, Tantum® Verde spray etc... Ci si chiedeva se è corretto lasciarli a presa diretta del paziente.
La risposta è: SI, è corretto (per i farmaci citati).

I farmaci quali Moment®, Tantum® Verde sono OTC, dall'inglese Over The Counter, destinati cioè alla presa diretta da parte del paziente ponendo il farmaco "sul banco". Questo è ammesso poichè in Italia la vendita di farmaci di automedicazione avviene con la presenza del farmacista, a cui il paziente si deve comunque rivolgere (es. per chiedere informazioni) nel momento in cui deve pagare il farmaco.

Quello che non può assolutamente essere disposto a presa diretta, invece, sono i SOP (Senza Obbligo di Prescrizione), come Tachipirina® o Alli® i quali possono essere dispensati unicamente e direttamente dal farmacista. Al massimo per i SOP può essere tollerato un espositore sopra il banco, ma fatto in modo da impedire al paziente di poter prelevare autonomamente il medicinale (es. tramite una teca in plastica trasparente).

4 commenti:

  1. Buona sera Dottore, volevo chiederLe dei chiarimenti in merito ad OTC/SOP e PARAFARMACI:
    1- Distributori automatici --> consentiti solo per parafarmaci, vietati per SOP/OTC. Ultimo riferimento trovato a tal proposito è la Circolare FOFI 7677 02/2011
    2- Con "parafarmaci o prodotti parafarmaceutici" si intende --> erboristeria, fitoterapia, alimenti dietetici, igiene e cosmesi, dispositivi medici e prodotti sanitari? sono compresi gli integratori?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al di là del riferimento, la legge impone che la vendita di OTC/SOP sia effettuata in farmacia dal farmacista (Regio Decreto del 1934!!). Anche la c.d. "legge Bersani" impone che per vendere OTC/SOP fuori dal canale farmacia è necessaria l'assistenza di un farmacista. Quindi niente distributori.

      Per parafarmaco si intendono i prodotti che ha citato, inclusi gli integratori.

      Elimina
  2. La ringrazio moltissimo, se possibile, avrei ancora un dubbio, OTC vs SOP. Stavo cercando di suddividerli in base alla composizione. è corretto dire che:
    OTC--> principi attivi usati nel trattamento di distubi minori, noti da tempo per efficacia e sicurezza, presenti sul mercato da almeno 5 anni, distribuiti in confezioni che non consentano una terapia prolungata.
    SOP-->farmaci noti da tempo, precedentemente elencati in tab4 o contenenti in forme e dosaggi non pericolosi pa contenuti in medicinali soggetti a RM.
    Questo è quello che ho trovato in diversi siti, in merito alla composizione, ma non so se sia corretto.
    galenici officinali sono SOP?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La risposta dovrebbe essere lunga un chilometro.. Quello che ha scritto è corretto, ma va anche considerato l'indicazione terapeutica (es. sintomatici o piccole affezioni autodiagnosticabili), la via di somministrazione (tranne 3 casi, gli iniettabili sono esclusi) e devono presentare un basso profilo di rischio.

      L'ultima domanda è sbagliata. No, i galenici officinali non sono SOP. I galenici officinali sono quelli realizzati in farmacia senza che ci sia una ricetta medica, ma eprchè contenuti in una FU ufficiale. Una volta realizzato il preparato, esso potrà essere (diciamo) "SOP" (se si può vendere senza ricetta) oppure RR o RNR o anche RMR.
      Nel blog trova 2 o 3 post su questa cosa, con l'esempio della morfina solfato. Cerchi bene, poi nel dubbio ci sentiamo nei commenti di uno di quei post :)

      Elimina