sabato 1 gennaio 2011

Chiusura del registro stupefacenti al 31/12/2010

Mi viene chiesto se è obbligatorio chiudere il registro stupefacenti il 31/12/2010.

CERTO CHE SI!! :)
La norma lo prevede esplicitamente, citando esattamente la data "31/12 di ogni anno".
Tuttalpiù, il farmacista non deve essere fisicamente in farmacia allo scoccare della mezzanotte, a chiudere il registro, mentre gli altri esseri umani mangiano e festeggiano il capodanno.
L'operazione si può compiere il giorno dopo (il 1° Gennaio è sempre festa), ma riportando il 31/12 come data dell'operazione.

L'importante è che quando la farmacia riapre, il vecchio registro deve essere stato chiuso ed il nuovo deve essere stato aperto. L'unico caso in cui può esserci una quasi perfetta corrispondenza tra la chiusura del registro stupefacenti al 31/12 e l'apertura del nuovo è se la farmacia è di turno al cambio anno: in quel caso, dalle 00.01 del 1° gennaio il farmacista deve registrare un'eventuale uscita di farmaco stupefacente soggetto a carico/scarico sul nuovo registro (di conseguenza deve aver già chiuso il vecchio).

Nessun commento:

Posta un commento