giovedì 28 ottobre 2010

Farmaci stupefacenti: prescrizione ad animali da compagnia (nDPA)

Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2013

Che ricetta serve e quali sono i formalismi richiesti per poter dispensare un farmaco stupefacente in sez. A come il Temgesic® (compresse o fiale), Ketavet, Decadurabolin®, Morfina fiale, ecc... ad un animale da compagnia (es. cane?).

La ricetta che il padrone dell'animale da compagnia (cane, gatto, ecc...) deve presentare in farmacia è una Ricetta Ministeriale a Ricalco in Triplice copia (RMR).
NOTA BENE: non si tratta della triplice copia veterinaria (rosa, gialla e blu), ma proprio della triplice copia ministeriale normalmente utilizzata per l'uomo (es. per la prescrizione di morfina fiale iniettabili).
La ricetta deve contenere obbligatoriamente:
  • nome e cognome del proprietario dell'animale
  • indirizzo del proprietario dell'animale
  • dose, modo e tempo di somministrazione (non necessariamente in tutte lettere)
  • data di redazione
  • firma del medico veterinario
  • timbro del medico veterinario
  • indirizzo e numero di telefono professionali del veterinario
  • razza e sesso dell'animale da trattare
  • la scritta "USO VETERINARIO" nello spazio dedicato alle fustelle
Il farmacista all'atto della spedizione
  • riporta sulla ricetta il nome e cognome dell'acquirente (non necessariamente il proprietario dell'animale)
  • gli estremi di un documento di riconoscimento
  • scarica i quantitativi dal registro di entrata e uscita
  • conserva la ricetta per 2 anni dalla data dell'ultima registrazione sul registro di entrata/uscita degli stupefacenti
  • può fornire una copia della ricetta al proprietario dell'animale per permettergli di giustificare il possesso dello stupefacente in sez. A.
Il Farmacista non deve inviare nulla all'AUSL (Ufficio Stupefacenti) o all'Ufficio di Veterinaria e la ricetta originale rimane in farmacia.
Se giunge anche la "copia SSN" della Ricetta Ministeriale a Ricalco in Triplice copia non è un problema: il farmacista la conserva allegata all'originale.

Nessun commento:

Posta un commento